#Infoutili: Donazione sangue e permessi lavorativi

Curiosando in rete alla ricerca di informazioni utili da divulgare ai nostri Donatori ci siamo imbattuti in questo interessante articolo tratto dal sito internet http://www.donatori-sanmarco.it e ne approfittiamo per condividerlo insieme a voi!!:

Donare è un grande gesto di altruismo ed è bene sapere che chi dona lo fa senza ricevere alcun compenso, in una forma totalmente gratuita. Spesso ci sentiamo dire che donare è impegnativo, soprattutto per chi lavora che ha bisogno di chiedere qualche ora di permesso.

Non tutti sanno, però, che al lavoratore dipendente che dona il suo sangue gratuitamente ha diritto ad una giornata di riposo indennizzata.

Per fare maggiore chiarezza sull’argomento riportiamo quanto scritto sul sito dell’INPS (http://www.inps.it/portale/default.aspx?itemdir=5802):

Per avere diritto alla giornata di riposo, il lavoratore deve assicurarsi che il prelievo sia:

  • effettuato presso Centri autorizzati dal Ministero della Sanità (Centro di raccolta fisso o mobile, Centro trasfusionale o Centro di produzione di emoderivati);
  • effettuato un prelievo minimo di 250 grammi.

E’ bene specificare che la giornata di riposo spetta a:

  • a tutti i lavoratori dipendenti con qualsiasi qualifica, assicurati presso l’Inps, indipendentemente dal settore lavorativo.

Non spetta:

  • ai lavoratori autonomi;
  • ai lavoratori che versano contributi nella gestione separata.

Cosa Fare?

In caso di donazione di sangue, il lavoratore verrà retribuito regolarmente dal datore di lavoro.

Sarà il datore di lavoro a chiedere il rimborso, alla sede Inps di competenza, di quanto anticipato al lavoratore.

Possono richiedere il rimborso solo:

  • i datori di lavoro non tenuti alla denuncia contributiva;
  • gli artigiani che occupano solo apprendisti.

Alla domanda devono essere allegati, per ciascun donatore:

  • la dichiarazione del donatore;
  • il certificato medico.

La domanda di rimborso deve essere inoltrata alla Sede Inps di competenza entro la fine del mese successivo a quello in cui il lavoratore ha donato il sangue.

A presto per altre #infoutili !!

RACCOLTA MOBILE A CARASCO SABATO 24 MARZO 2018

Si avvisano i gentili Donatori che SABATO 24 MARZO 2018  in piazza Umberto I° dalle ore 8:00 alle ore 12:00 ci sarà una Raccolta di Sangue con Autoemoteca in collaborazione con l’Avis Comunale Genova.

Vi segnaliamo quindi di portare con voi la Vostra tessera Avis e un documento di riconoscimento.

Inoltre ricordiamo che per donare sangue è consigliabile essere a digiuno da almeno 2 ore, ma non da più di 15.
E’ consigliabile comunque una leggera colazione a base di tè o caffè poco zuccherati accompagnati da fette biscottate o biscotti secchi.

Nell’attesa di ritrovarvi numerosi alla raccolta a Carasco, l’Avis San Colombano vi porge un grande Saluto!